Serenata Testo

Testo Serenata

Inserito il 18 Giugno 2004
Amici, le anticipazioni della quarta puntata
Scarica la suoneria di Serenata!
Guarda il video di "Serenata"

Sciocca luna,
se la goda Lei
le stelle facili.
Io,
non le guardo
non le guardo se non vedo Te
che non ti svegli mai
e fiamme in sogno crei,
scese a dirmi che non ci sei.
E sciocchi sogni,
stupidi viavai
di malinconici
in fondo all'acqua
nella quale son chiamato anch'io.
E vagamente mi muoverei,
forse ti sfiorerei,
come un'alga ti ondeggerei
da vicino anch'io.
Capisco tutto di Te
E non so nulla di Te.
Sciocco mare,
se li goda lui
gli amari e naufraghi,
dispersi amori
Io non muoio se non vedo Te
che non ti svegli ma togli il sonno
anche alle barche.
ed io come un'ancora
il cuore mio
l'ho perso in Te.
E qui,
parlo d'amore con me
parlo d'amore con me
Mi fai sentire così.....
Che qui
parlo d'amore con me
solo e lontano da qui.......
Mi fai sentire così
che solo per compagnìa
parlo d'amore con me
parlo d'amore con me
E così non finiremo mai.
e i giorni passano
ma non la notte
nella quale stai dormendo.
Ed io
lotto coi sogni tuoi,
Che Tu più accesi crei,
scesi a dirmi che non ci sei....
...(Ma) Devi dirmelo Tu
...Mi piacerebbe vedere Te
piena di sonno che
vieni a dirmi che non ci sei,
ci crederei.....
Ma qui
parlo d'amore con me
parlo d'amore con me
Mi fai sentire così
Che qui
parlo d'amore con me
solo e lontano da qui
Mi fai sentire così
che solo per compagnìa
Parlo d'amore con me
Parlo d'amore
e non so nulla di Te
Sciocca notte, se la goda lei
il sonno inutile
Io non ci dormo se non vedo Te.
Che non ti svegli mai
e fiamme in sogno crei
incendiando la notte e me

Scarica la suoneria di Serenata!
Lascia un commento
   

Le Ultime News

Sei appassionato di cucina? Ecco qualche consiglio per te

Links