Il Destino Della Cicala Testo

Testo Il Destino Della Cicala

La classifica delle canzoni più trasmesse
Dì quello che devi e poi
vattene lasciandomi nel cranio una nota confusa


Dì quello che so già
mi farà male ascoltare procedi così
sei tu che giudichi


io non ho più scuse


non ho più paura che l’inverno cada
sui martiri dell’erba cada
l’inverno a tradimento cada
portandosi appresso il destino di un anno fa


Dì, cosa ti spiace
se al posto delle briciole avrò per intera una estate?


Dì, cosa mi manca?
posseggo già la dote migliore, migliore che c'è:
sono invisibile


e non ho più scuse


non ho più paura che l’inverno cada
sui martiri dell’erba cada
l’inverno a tradimento cada
col solito ingiusto destino di un anno fa


non ho più paura che l’inverno cada
sui martiri dell’erba cada
l’inverno a tradimento cada
sul solito triste destino di un anno fa
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.