Non Puoi Farci Niente Testo

Testo Non Puoi Farci Niente

Gli album più attesi alla fine dell'estate: da Ligabue a Vasco
Certe volte il tempo sembra quasi volare
Sono i giorni quando vivi senza pensare
Da mattina a sera solo guardando avanti
E per una volta ti senti uno dei tanti!

Ma com'è, com'è, com'è che in fondo ti manca qualcosa!
Giri, giri, giri e poi alla fine torni a casa!

Certe volte il mondo non sembra neanche male
Una doccia e dopo di corsa per le scale
Domani sveglia presto che c'è da lavorare
E sabato magari si parte per il mare!

Ma com'è, com'è, com'è che in fondo ti manca qualcosa!
Giri, giri, giri e poi alla fine torni a casa!

E basta una canzone e basta una bottiglia
Quante braccia tese, è la tua famiglia!
E basta una bandiera e basta una risata
Non puoi farci niente, sei un camerata!

Certe volte il sesso sembra quasi dare
Quello che tu cerchi, ma non sai trovare!
Un altro sospiro, corpi da archiviare
Un abbraccio dolce, voglia di scappare!

Ma com'è, com'è, com'è che in fondo ti manca qualcosa!
Giri, giri, giri e poi alla fine torni a casa!

E basta una canzone e basta una bottiglia
Quante braccia tese, è la tua famiglia!
E basta una bandiera e basta una risata
Non puoi farci niente, sei un camerata!
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.