Canzone Di Laura Testo

Testo Canzone Di Laura

Laura nun chiagnere
si 'munno va accussi,
stasera te penzo ancora,
l'acqua 'e mare è salata
salata è, si ma dint' 'e
suonne se vola...
Mo sta cadenno 'na stella,
fa 'ampressa a ce penza':
qual è 'cosa cchiu' bella ca vulisse; io 'te vulesse ccà! Laura s'affaccia e intanto penza dimane e l'uocchie vanno luntano; chell' ch 'o mare leva 'o mare dà,
arance siciliane,
Mo sta cadenno 'na stella:
fa ampressa a ce penza';
e si 'na lacrema scenne po'
caccosa succedarrà.
Cammina fino a che nun ce'
'a faje cchiu', piccirella...
cammina semp' addo'
l'acqua è cchiu' blu
e si vuo' na mano
'o ssaje ca io sto cca'.
Laura si chesta canzone
putesse accuncia' 'tutt'e'
guaje...
Mo sta cadenno na' stella:
fa ampressa a ce penza',
e si 'na lacrema scenne
po' caccosa succedarra'.
Cammina fino a che nun ce
'a faje cchiu', piccirella.
Cammina semp' addo'
l'acqua è cchiu' blu
e si vuo' 'na mano
'o ssaje ca sto 'cca'.
Laura si chesta canzone
putesse accuncia' tutt'e' guaje...
pe sta 'nziria ca nun ce da pace
e nun ce lassa maje...
Copia testo
  • Guarda il video di "Canzone Di Laura"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più