Canzone Di Laura Testo

Testo Canzone Di Laura

J Ax: "Sono diventato tutto quello che odiavo"
Laura nun chiagnere
si 'munno va accussi,
stasera te penzo ancora,
l'acqua 'e mare è salata
salata è, si ma dint' 'e
suonne se vola...
Mo sta cadenno 'na stella,
fa 'ampressa a ce penza':
qual è 'cosa cchiu' bella ca vulisse; io 'te vulesse ccà! Laura s'affaccia e intanto penza dimane e l'uocchie vanno luntano; chell' ch 'o mare leva 'o mare dà,
arance siciliane,
Mo sta cadenno 'na stella:
fa ampressa a ce penza';
e si 'na lacrema scenne po'
caccosa succedarrà.
Cammina fino a che nun ce'
'a faje cchiu', piccirella...
cammina semp' addo'
l'acqua è cchiu' blu
e si vuo' na mano
'o ssaje ca io sto cca'.
Laura si chesta canzone
putesse accuncia' 'tutt'e'
guaje...
Mo sta cadenno na' stella:
fa ampressa a ce penza',
e si 'na lacrema scenne
po' caccosa succedarra'.
Cammina fino a che nun ce
'a faje cchiu', piccirella.
Cammina semp' addo'
l'acqua è cchiu' blu
e si vuo' 'na mano
'o ssaje ca sto 'cca'.
Laura si chesta canzone
putesse accuncia' tutt'e' guaje...
pe sta 'nziria ca nun ce da pace
e nun ce lassa maje...
Copia testo
  • Guarda il video di "Canzone Di Laura"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.