E' Sulo Niente Testo

Testo E' Sulo Niente

Sanremo 2016, i favoriti sono Deborah Iurato e Giovanni Caccamo
Figl'da primma vota, io me ne mor'
ca er' ne' penziere tutt'e sere. Lassan' nu ricord' e sper' ancora,
ca m'accarizz' a faccia e io respir'. Nient', e' sulo niente chesta vita,
sonn' e faccio finta e te sunna'.
Te cerc' semp' ppe miez'e cose e nun te truov' maje,
ppe' vicariell' stritt' e senza sole, quand' pa man' me purtav'a scola.
Te chiamm' semp', dint'e mumenti brutti 'e chesta vita,
quanno pur'io me sento abbandunat', p'avi' 'o curaggie ca me riv' tu.
Nasce nu chiar' 'n cielo e 'a notte mor', te cerco int'e poesie che scriv' ancor',
tu m'accumpagn'a casa tutt'e sere, e miez'e scale poi me vas'ancora.
Nient', e' sulo niente chesta vita, nient' pecche' nun teng' 'a te mamma'.
Te cerc' semp' ppe miez'e cose e nun te truov' maje,
ppe' vicariell' stritt' e senza sole, quand' pa man' me purtav'a scola.
Te chiamm' semp', dint'e mumenti brutti 'e chesta vita,
quanno pur'io me sento abbandunat', p'avi' 'o curaggie ca me riv' tu.
Te chiamm' semp', dint'e mumenti brutti 'e chesta vita,
quanno pur'io me sento abbandunat', p'avi' 'o curaggie ca me riv' tu
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.