Verso I Giorni Di Dionisio Testo

Testo Verso I Giorni Di Dionisio

Nascosti lontano dal fuoco
Falsari dell'oro del re
Consumiamo banchetti di stelle appassite
Segnamo tracciati segreti
Ma ora spira il vento del ritorno
Ora s'alza il sole sulle onde
Bruciate i vessilli e spiegate le vele
Ci vedremo lontani da qui
Dove il fuoco scotta, dove il whiskey costa meno
Verso i giorni senza fine
Dove echeggia il nome degli eretici trionfanti
Dove regnano gli spettri e gli uomini non sanno cosa sian le gerarchie
Verso i giorni di Dioniso
Distilliamo questo nettare coi petali caduti
Amaro come il suono delle spade
Distillato con le lacrime più scure
Più scure delle nubi della guerra
Ma ora spira il vento del ritorno
Ora s'alza il sole sulle onde
Bruciate i vessilli e spiegate le vele
Ci vedremo lontani da qui
Dove il fuoco scotta, dove il whiskey costa meno
Verso i giorni senza fine
Dove echeggia il nome degli eretici trionfanti
Dove regnano gli spettri e gli uomini non sanno cosa sian le gerarchie
Verso i giorni di Dioniso
Ma ora spira il vento del ritorno
Ora s'alza il sole sulle onde
Bruciate i vessilli e spiegate le vele
Ci vedremo lontani da qui
Dove il fuoco scotta, dove il whiskey costa meno
Verso i giorni senza fine
Dove echeggia il nome degli eretici trionfanti
Dove regnano gli spettri e gli uomini non sanno cosa sian le gerarchie
Verso i giorni di Dioniso
Dove echeggia il nome degli eretici trionfanti
Dove regnano gli spettri e gli uomini non sanno cosa sian le gerarchie
Verso i giorni di Dioniso
Copia testo
  • Guarda il video di "Verso I Giorni Di Dionisio"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più