Otto Il Passerotto Testo

Testo Otto Il Passerotto

Tiziano Ferro: ecco le prime date del tour 2015
Scarica la suoneria di Otto Il Passerotto!
Guarda il video di "Otto Il Passerotto"

Greg: L'altro di' me ne stavo in soffitta e spulciando tra vecchi trumo' tra la polvere li' zitta zitta... la cartella che mi ha accompagnato, col quaderno, l'astuccio e il diario, il righello e l'abbecedario, con le lettere e i numeri in fila, e tra questi mi accorsi di lui... se ne stava panciuto e pienotto, tutto tondo era il numero...
Lillo: Zero!
Greg: No, Otto! Ma lo sento ad un tratto cinguetta, gli spunta un'aletta, ed un'altra piu' in fretta, poi un'al... no so' finite. Poi le piume, le zampe e il codino, e quell'augellino ha inziato a volar... e lo sai chi era Lillino caro?
Lillo: None.
Greg: Te lo dice paparino tuo. Era otto il passerotto pieno di felicita', questo numero pienotto che ha iniziato a svolazzar, e sui platani e sui pini qual provetto aviatore, e gli amici sua uccellini lo salutan con ardore.
Lillo: Perche' Otto diventa un passerotto?
Greg: Perche'... perche' e' una favoletta Lillino caro.
Lillo: No... non gli piaceva essere un otto?
Greg: Ma gli piaceva una cifra essere un otto, solo che... sai come succede nelle favole, c'e' la fatina con la bacchetta magica e Otto diventa un passerotto. Pero', non e' finita la favola, stai a sentire adesso che si sviluppa tutta quanta, e' bella. Capito Lillino caro? Era otto il passerotto zeppo di felicita', un po' pilota un po' pilotto, che ha inziato a svolazzar, e decolla come un razzo...
Lillo: Cinque e' la mucca.
Greg: Fino a un pa... fino a...
Lillo: Cinque e' la mucca.
Greg: No Lillino caro non e' la mucca. Lo senti non fa rima? Invece: otto, passerotto, fa rima; cinque, mucca, non fa rima.
Lillo: Cinque, mucca.
Greg: No Lillino: otto, passerotto, senti che fa rima? Mucca non fa rima quindi non c'e'.
Lillo: Cinque non è la mucca?
Greg: No Lillino non c'e'. Ma ascolta invece la st... la favoletta di Otto il passerotto; e' carina, questo e' solo l'abbrivio, invece adesso c'e' tutto lo svolgimento, il momento topico... e' propio bellina assai, capito? Sentila Lillo, senti. Era otto il passerotto ebro di felicita', un po' Gianni e un po' Pinotto, che ha iniziato a decollar, e sorvola come un razzo...
Lillo: Il sette e Pepette.
Greg: ... Le montagne fino... al la...
Lillo: Sette e Pepette.
Greg: Che cos'e' il Pepette?
Lillo: Fa rima: sette, Pepette.
Greg: Ma si'... ma non... ma non esiste. Dev'essere una cosa che esiste e che faccia rima, come Otto il passerotto.
Lillo: Sette, Pepette.
Greg: Ma...
Lillo: Fa rima.
Greg: Ma fa ri...
Lillo: Stacce!
Greg: Lilli... Lillino, fa rima ma non c'e', perche' non esiste, quindi non... non c'e', non c'e' in questa favola e non c'e', non esiste, e deve essere una cosa che fa rima! Ma ascolta la favoletta che e' tanto bella, me l'hai chiesta tu: 'Mi racconti una favoletta paparino?'. Io te la racconto pero' se non ascolti non ti addormi e io non posso fare quello che devo fare io. Ascolta che e' carina, senti! Era otto il passerotto zuppo di felicita', 'sto pennuto panzerotto, che ha iniziato a svolacchiar, e decolla come un razzo...
Lillo: E nove e' il bove.
Greg: ... Le montagne fino al lago, e si...
Lillo: E nove e' il bove.
Greg: Che e' il bove?! Che bove?!
Lillo: Nove e bove, fa rima e c'e'.
Greg: Ma che c'entra Lillino... c'e' dove? Non c'e' nella favola...
Lillo: E il quattro?
Greg: Non lo so...
Lillo: Il quattro e' il gattro... eheheheh.
Greg: Il gatto... gatto neanche, neanche fa rima.
Lillo: Quattro, gattro, eheh.
Greg: Lillino, neanche fa rima, non c'e', non c'e' nella fa...
Lillo: E il dieci?
Greg: Non lo so...
Lillo: Dieci e' pasta e ceci. Fa rima e c'e'.
Greg: Ah... Lillino mi stai a asco... ascoltami: non c'e' nella favola.
Lillo: Eh.
Greg: Questa e' la favola di Otto il passerotto, e parla solo di Otto il passerotto...
Lillo: E cinquantamila diventa...
Greg: ... Ed e' tanto carina, tanto bellina; perche' lui e' un Otto...
Lillo: E il trentotto?
Greg: ... E' un numero, poi passa una fatina con la bacchetta...
Lillo: Voglio sapere l'un milionevocecentotremilaquattrocentododici...
Greg: ... E lui diventa un uccellino; solo che e' la prima volta che e' un uccellino e non sa volare...
Lillo: E cinquantadue?
Greg: ... Quindi si perde nel bosco e trova un castello incantato...
Lillo: Eh il settantaquattro... ?
Greg: ... Svolacchia fino alla finestra e vede dentro...
Lillo: Vo... voglio sapere... dodici fratto tre. Che diventa quello? Eh? Che diventa, due milionidodici?
Greg: ... Un'ombra nera; si gira ed e' un mostro orrendo, solo che c'ha la faccia di Laura Pasini e allora lui si spaventa, cade in cantina...
Lillo: E il ventuno?
Greg: ... Ci so' i bacarozzi...
Lillo: E il ventidue?
Greg: ... E diventa il re dei bacarozzi...
Lillo: E il ventitre?
Greg: ... E... e' bucio di culo!
Lillo: Ma non e' animale bucio di culo...
Greg: 'Sti cazzi, e' il bucio de culo che me sto a fa io a raccontatte 'sta fregnaccia!
Lillo: Eh... e il settantasette?
Greg: Le tette, le zinne!
Lillo: E l'uno?
Greg: Il cazzo!
Lillo: Eh... e l'ottantotto?
Greg: So' le zoccole che fanno le pompe ai cavalli, dai!
Lillo: Eh... e centotre?
Greg: So' le... i rasponi a du' mano! Continua che famo bingo, dai, Che so' tutta 'a Smorfia!
Lillo: Eh... e otto il passerotto?
Greg: No, Otto era il passerotto, poi e' passata 'na strega co' 'na bacchetta grossa cosi'! Mo' e' diventato Otto er culo rotto! Hai capito? Otto, culo rotto! Fa rima, c'e'! Otto culo rotto! Era... Otto il culo rotto! Eh... e te: stai in campana che io so' bono e caro, ma te fai 'a stessa fine de Otto er culo rotto, perche' io te rompo il culo a te, a li mortacci tua, a 'sta cazzo de mucca che c'hai in mano, a li mortacci dei trentadue anni che ta ritrovi, a 'sta cazzo de BIP Bologna de Maria BIP Fabio BIP telefona BIP de 'sto testa de cazzo che fa rima co' te li mortacci tua, e de chi 'n te 'o dice co' 'a voce de Mike Bongiorno, mortacci tua! E vaffanculo... 'sto stronzo...

Scarica la suoneria di Otto Il Passerotto!
Lascia un commento