Notte Testo

Testo Notte

Solo tre minuti a mezzanotte e poi
Me fai no squill e te veng a piglià
Per le strade è tardi non c'è 1 anima
Non ci metto niente per raggiungerti...
Tu per le scale cm un fulmine
Scinn int a niente pè nun fa verè
Perché tuo padre dorme e non lo sa
Ca stong ij abbasc a t'aspettà...

RIT.
Nott...
Chest è nata nott ca ij veng a tte piglià
Nziem a mille stell facenn arrumiglià
Comm a na cuperta per coprire i nostri corpi
Mentre divent mia mezza nura nnanz a mme
Chest è nata nott addo o tiemp nun ce sta
È na stanz e liett chesta machina ce fà
Mentre le mie mani già padrone del tuo corpo
Te fernescn e spuglià...

Bella tempesta questa storia
Tuo padre e me ca nun me vò sapè
Gelus e te se soltanto un respiro fai
E nun te pozz respirà...
Ma ormai è tardi e l'alba sale già
Illuminando piano la città
Mo t'accumpagno a casa e poi kissà..
Se un'altra notte ci sarà

RIT.
Notte..
Chest è nata nott ca ij veng a tte piglià
Nziem a mille stell facenn arrumiglià
Comm a na cuperta per coprire i nostri corpi
Mentre divent mia mezza nura nnanz a mme
Chest è nata nott addo o tiemp nun ce sta
È na stanz e liett chesta machina ce fa
Mentre le mie mani già padrone del tuo corpo
Te fernescn e spuglià...
Copia testo
  • Guarda il video di "Notte"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più