Notte Testo

Testo Notte

Tiziano Ferro annuncia il nuovo album: "Il Mestiere Della Vita"
Solo tre minuti a mezzanotte e poi
Me fai no squill e te veng a piglià
Per le strade è tardi non c'è 1 anima
Non ci metto niente per raggiungerti…
Tu per le scale cm un fulmine
Scinn int a niente pè nun fa verè
Perché tuo padre dorme e non lo sa
Ca stong ij abbasc a t'aspettà…

RIT.
Nott...
Chest è nata nott ca ij veng a tte piglià
Nziem a mille stell facenn arrumiglià
Comm a na cuperta per coprire i nostri corpi
Mentre divent mia mezza nura nnanz a mme
Chest è nata nott addo o tiemp nun ce sta
È na stanz e liett chesta machina ce fà
Mentre le mie mani già padrone del tuo corpo
Te fernescn e spuglià…

Bella tempesta questa storia
Tuo padre e me ca nun me vò sapè
Gelus e te se soltanto un respiro fai
E nun te pozz respirà…
Ma ormai è tardi e l'alba sale già
Illuminando piano la città
Mo t'accumpagno a casa e poi kissà..
Se un'altra notte ci sarà

RIT.
Notte..
Chest è nata nott ca ij veng a tte piglià
Nziem a mille stell facenn arrumiglià
Comm a na cuperta per coprire i nostri corpi
Mentre divent mia mezza nura nnanz a mme
Chest è nata nott addo o tiemp nun ce sta
È na stanz e liett chesta machina ce fa
Mentre le mie mani già padrone del tuo corpo
Te fernescn e spuglià…
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.