U Salutu Testo

Testo U Salutu

Saluti bona genti simu amici
Lu suli faci festa stamatina
Trema lu scogghjiu e arrumba la hjiumara
E tutta la natura si ricrija

Lu mari cu li stidi e la virdura
Vannu gridandu la campana sona
L’amici su sbarcati alla marina
Mo fannu puru festa a lu pajisi

Nui simu ‘nta la terra di li hjiuri
La mamma di l’arangi e di la lira
Duv’è superbu ancora lu castedu
‘ndi jetta na frischjiata e ‘ndi cunzula

Hjiuriti quandu hjiuri a primavera
cu servi, cu garzuni e povaredi
amici stritti chjini di paura
quandu la notti jornu si facia
e mo chi vaji lisciu e tuttu chjianu
vogghjiu pemmu v’a dugnu a bona nova
auguri e santa paci mu passati
li festi ‘ncatojiati cu ll’amici

Nui simu ‘nta la terra di li hjiuri
La mamma di l’arangi e di la lira
Duv’è superbu ancora lu castedu
‘ndi jetta na frischjiata e ‘ndi cunzula

Ma mo chi simu tutti ‘nta sa chjiazza
Nu brindisi facimu puru a chidi
Chi vinnaru cu vertuli e furcuni
Mu scuvanu li lupi ‘nta na tana

Focu mu pigghja a tutti li patruni
Chi vozzaru li servi ‘ncatinari
E ‘mparadisu ‘nveci li garzuni
Chi senza pani ‘ndepparu a campari
Copia testo
  • Guarda il video di "U Salutu"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più