Vorrei Essere Come Te Testo

Testo Vorrei Essere Come Te

Fabio Rovazzi: arriva l’accusa di plagio
  • Guarda il video di "Vorrei Essere Come Te"
La metà delle parole che dico sono delle tue
parole
la metà dei gesti che faccio li ho visti fare
dalle tue mani
la metà dei vestiti che metto li ho presi
dentro il tuo cassetto
ma tutte le cose che scrivo dopo un po' mi
fanno schifo

Ma tu ti diverti a guardarmi
mentro faccio finta di buttarmi

La metà che mi manca di meno
è di non portare il reggiseno
la metà che mi manca di più
è il tuo hobby dei commenti

ma tu guardi avanti e sorridi
quando ti dico che
vorrei essere come te
e mi insegnarai a distrarmi
perché sei potente e puoi cambiarmi

Vorrei essere come te
Vorrei essere come te
Sei la metà che manca a me
Vorrei essere come te
Vorrei essere come te
Sei la metà che manca a me

  • Guarda il video di "Vorrei Essere Come Te"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.