Palazzo Masdoni Testo

Testo Palazzo Masdoni

Sanremo 2016, i favoriti sono Deborah Iurato e Giovanni Caccamo
Palazzo Masdoni,
la sede del Partito,
è stato venduto nei primi anni '90.
Mi iscrissi da ragazzino,
scegliendo la politica in pieno riflusso:
le mode in periferia arrivano dopo.
A me che venivo dai quartieri popolari
questo grande edificio antico e nobile
trasmetteva autorevolezza
e un senso di civiltà fortissimo.
Ci stavo talmente bene
che la militanza ad un certo punto
occupò tutto il mio tempo.
Tutto.

Il custode di quel luogo
brulicante di funzionari, impiegati,
attivisti e giovinastri di varia natura
era Paris Bulgarelli.
Paris abitava in un appartamento
dentro la federazione provinciale
con la sua famiglia.
Il ricordo più tenero che ho di quegli anni
è che io volevo essere come questo Paris
perché lui abitava proprio lì.
La cosa che desideravo davvero in quel momento
era poter restare sempre là dentro,
viverci in una stanzetta tutta per me,
in modo che il Partito diventasse
letteralmente
anche la mia casa.

Oggi lavoro a poca distanza
da dove sognavo di traslocare al tempo.
Passo davanti a Palazzo Masdoni
quasi ogni giorno:
quel portone ormai chiuso
reclama anche adesso
il candore di allora.
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.