Piccola Storia Ultras Testo

Testo Piccola Storia Ultras

Muore mentre torna dal concerto, Ligabue: "Ti abbraccio, ovunque tu sia"
Scarica la suoneria di Piccola Storia Ultras!
Guarda il video di "Piccola Storia Ultras"

Avevo nove anni ,quando per la prima volta..andai allo stadio mirabello a vedere la squadra della mia città, di calcio sapevo solo che tifavo per quella squadra..di politica..sapevo solo che quando c'èra paglietta in televisione dovevo stare zitto . altrimenti volava un COPPINO o uno SCAPPELLOTTO.. se invece c'erano fanfani o mirante volava un coppino se stavo ad ascoltare in casa l idee erano chiare e si comunicavano senza troppo approfondimento una trasmissioni dei valori efficaci ancor che vagamente doloroso..allo stadio sentii un canto che mi sembrava bellissimo..non è gol se subito la storia che si portava dietro
ma mi piacque ugualmente sono molti anni che questo canto è scomparso dalla curva sud ma io lo ricordo ancora a memoria sangue nei popolari sangue nei distinti le abbiam prese ma non siamo vinti e ora di rifarsi è ora di sparare il sangue dei compagni dobbiamo vendicare sangue nei distinti sangue nel palazzetto noi siamo tutti quanti..ULTRAS GHETTO!! questo coro degli ultras della reggiana nella meta degli anni 70 era intonato su l aria dei morti di reggioemilia e solo crescendo compreso che era figlia di una canzone popolare dedicata a dei morti veri morti veri non allo stadio ma in piazza Per mano della POLIZIA FASCiSTA del governo tambroni..il 7 luglio del 1960..dieci anni dopo averlo sentito per la prima volta era gia cambiato tutto

Scarica la suoneria di Piccola Storia Ultras!
Lascia un commento