Come Mai Testo

Testo Come Mai

Inserito il 31 Marzo 2005
Amici, le anticipazioni della quarta puntata
Scarica la suoneria di Come Mai!
Guarda il video di "Come Mai"

Le notti non finiscono
a un boto a Suiso,
a nemo tuti in compagnia
in xona industriale,
a consumare i freni a man
a butar xò i muretti
sperando che non riva a Polisia;
Xè inutile scapare via
parchè i te core drio
seguiti fino all'alba e poi
teo mete 'tel dedrio,
me sento un fià le man ligà,
sto giro i me gà ciapà
me sa che vò finirla dentro là
Rit: e tuti su pal muro, con tute 'e man alsà
a ghemo dito in coro
va in figa de to mar
una sfilsa de besteme
na grande eresia
a tolemo su el Gareli
e tuti scapa…
xio can ma varda qua parchè nol parte pì
giorni interni a elabolarlo
e deso nol va pì
dime come mai ma xio can
parchè nol parte pì
gò cambià anca a marmita
ma nol me parte pì
Se vien saverlo me papà
che i me gà meso via,
mi ghe gavevo dito che
naxevo da me xia
stavolta si che so finio
me tocarà scapare via
me sento sa na verga 'tel dedrio
Rit: e tuti su pal muro…


LEGENDA:
a un boto: primo rintocco dopo la mezzanotte
una sfilsa: serie continua
Gareli: indistruttibile motociclo degli anni 70
verga: trave metallica di grosso diametro
i me gà meso via: mi hanno arrestato

Scarica la suoneria di Come Mai!
Lascia un commento
   

Le Ultime News

Sei appassionato di cucina? Ecco qualche consiglio per te

Links