Laghi Di Sangue Testo

Testo Laghi Di Sangue

Gli album più attesi alla fine dell'estate: da Ligabue a Vasco
Ti han tolto tutto, anche l'informazione
Stai pur sicuro che presto non sentirai
Sono sempre troppi i misteri
Son sempre troppe le perplessità
I diritti umani non esistono più
Ma solo guerre intelligenti
Son sempre troppi gli sbagli
Son sempre troppe le casualità
Laghi di sangue e fame
E tanta povertà
Guerre di religioni e complotti che tu mai capirai
E' un mondo ancora con troppe guerre
Troppi regimi di sbagli e avidità
L'uguaglianza mai esisterà
Solo condanne ai più deboli
La religione lo è ancor di più
Con le sue prediche inesistenti
Raccomandati senza pietà
Dai tanti soldi sporchi
Laghi di sangue e fame
E tanta povertà
Guerre di religioni e complotti che tu mai capirai
Sono soppressi dagli americani
Dal bene più prezioso che è la loro libertà
Consumati da stelle e strisce
Nella morsa della loro superiorità
Son sempre attenti agli interessi
E disattenti dove d'interesse non ce n'è
Ingolositi dall'olio nero
Questa la chiamano libertà
La loro, la loro, la loro libertà
La loro libertà
Laghi di sangue e fame
E tanta povertà
Guerre di religioni e complotti che tu mai
Laghi di sangue e fame
E tanta povertà
Guerre di religioni e complotti che tu mai capirai
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.