Polaroid Testo

Testo Polaroid

E' Rovazzi-Morandi la coppia dell'estate
Fermo il motore, tu ferma il momento
ma fallo davvero e non dallo schermo
spazio finito che adesso ci serve
è tutto stupendo e non dura per sempre

Mano al volante con l’altra ti tengo
dita e specchietti che tagliano il vento
rendi l’istante da impresso a reale
e non più digitale

Frammenti sfocati dispersi nel cielo
mentre parli di noi
respira, chiudi gli occhi e scatta e scatta

Riflessi infuocati filtrati dal cielo
mentre parli di noi
respira, chiudi gli occhi e scuoti
la polaroid

Scatti che scorri e che poi non cancelli
Che scatti veloce e che poi non ci pensi

Mano al volante con l’altra ti tengo
dita e specchietti che tagliano il vento
rendi l’istante da impresso a reale
e non più digitale

Frammenti sfocati dispersi nel cielo
mentre parli di noi
respira, chiudi gli occhi e scatta e scatta

Riflessi infuocati filtrati dal cielo
mentre parli di noi
respira, chiudi gli occhi e scuoti
la polaroid

Trattieni il futuro pensandolo adesso
perdona il passato e fai tutto piu’ intenso
ai lati orizzonti che acquistano senso
ora è tutto perfetto

Frammenti sfocati dispersi nel cielo
mentre parli di noi
respira, chiudi gli occhi e scatta e scatta

Riflessi infuocati filtrati dal cielo
mentre parli di noi
respira, chiudi gli occhi e scuoti
la polaroid
Copia testo
  • Guarda il video di "Polaroid"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.