Ore Ed Ore Testo

Testo Ore Ed Ore

Gli album più attesi alla fine dell'estate: da Ligabue a Vasco
Non metterò mai più
Il maglione rosa e blu
Che tutte le mattine indossavo a colazione
Preparando il tuo caffè
E non sarò più io
A dirti amore mio
Come sei bella la mattina appena sveglia
E' già tardissimo
Le interferenze fan rumore
E non si può cambiar canale
O spegnere il televisore
Durante ogni temporale
Ma come ho fatto a non capire
E far l'amore ore ed ore
E già iniziava a nevicare
E il nostro letto all'improvviso
Si trasformò in altare
L'eternità nascose un po' di sé tra le lenzuola
Il tuo profumo addosso
Neanche una parola
Non te lo dirò mai
Ma ti amo ancora sai
Lascerò la porta aperta
Fosse anche per vent'anni
O per un'eternità
Tradire è una follia
Io non ne avevo idea
Ma le scuse son parole
Che offendono l'amore
E non possono spiegare
E intanto il vento fa rumore
Tra i fori delle mie catene
Dio fa che ritorni il sole
Che senza lei non so più stare
E non mi basta ricordare
E far l'amore ore ed ore
E già iniziava a nevicare
E il nostro letto all'improvviso
Si trasformò in altare
L'eternità nascose un po' di sé tra le lenzuola
Il tuo profumo addosso
Neanche una parola
Neanche una parola.
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.