Lo Specchio Testo

Testo Lo Specchio

Jovanotti e Ramazzotti a Napoli: omaggio a Pino Daniele
L'incalzare delle sitazioni ha scalfito le mie convinzioni,
vulnerabile al tormento,faccio un altro compromesso.

RIT
Abbandonato a te mi svuoto un po' di me
non sole ma pianeta, la luce mia è nera
Guardo lo specchio, sono diverso, non ho più senso.

Sono in lotta col mio credo, intimamente so che ho perso,
quella spinta dal mio interno, so che a me io mento,
Mi medico il pensiero, il mio essere e tento invano di resistere

RIT

Sento che potrei essere, libero di decidere, ma non ho attimi per vivere e mi rifugio nell'illusione di te

RIT.