Regole Per Un Cervello Difettoso Testo

Testo Regole Per Un Cervello Difettoso

Sanremo 2016, i favoriti sono Deborah Iurato e Giovanni Caccamo
Ad essere onesti non saprei che cosa dire
Non sei molto diverso, l'aspetto non può mentire
Forse hai perso la testa, ma se hai perso la testa
Non hai perso niente

Non lo senti un pezzo che manca, è questione di statura
Se ti perdi la testa, ti perdi la testa ma non cambia niente
Può bastare un giorno in vacanza per sentirsi di morire
Se ti perdi la testa, ti perdi la testa e non perdi niente

La prima regola è: se ti senti stronzo lo sei
Seconda regola: evita il mistico
Ci sarà un momento per rincorrere le religioni e lo supererai

La terza regola è: tu puoi dire quello che vuoi
La quarta regola: parla poco in pubblico
Ci sarà un momento per confonderti agli idioti e forse lo rimpiangerai

Ad essere onesti io saprei che cosa dire
Non hai mai avuto testa, e se avevi una testa non serviva a niente
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.