Diecicentomille Testo

Testo Diecicentomille

Dieci minuti mi bastano
per capire che è stata un'idiozia
guidare per cento chilometri
in compagnia di mille sgradevoli mozziconi di sigaretta

dieci centesimi valgono
tutte le mie belle profezie
cento le ho fatte guardandoti
è colpa mia se a volte ho mille incantevoli sogni
che sognano con la tua testa

e vorrei sentirmi
come quando esci da una malattia
come quando elimino
i segni invisibili della mia energia

dieci parole in fila è un attimo
inciampare nella malinconia
nella malinconia
nella malinconia
nella malinconia

tagliami le mani amore
bruciale e non pensiamoci più
Copia testo
  • Guarda il video di "Diecicentomille"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più