Lui Testo

Testo Lui

Lui. Lui è. Lui è l'essere perfettissimo. Lui ti dà la libertà di parola, di pensiero. Con Lui l'uomo è libero. Libero di scegliere. Libero di farsi una carriera, di diventare qualcuno partendo dal niente, di raggiungere traguardi economici solidi e indistruttibili.
Con Lui non si corre il pericolo di diventare un numero, perché l'uomo avrà sempre lo spazio per manifestare la sua personalità, il suo genio creativo, e tutte le sue facoltà individuali.
Lui, l'onnipresente c'è sempre, dappertutto, nelle fabbriche, negli uffici, nelle scuole, certo, ma anche nelle strade, anche qui, ora, in questo momento, anche a casa tua è lì che ti guarda, anche quando fai all'amore, non perché è un maniaco sessuale, no, ma perché vuole aiutarti a tenere unita la tua famiglia.
Lui, l'onnipotente può tutto, ma non usa mai tutta la sua potenza. Sì, è vero, qualche volta è armato, ma non per sparare, no mai! Lui le armi non le usa. Le ha lì per farti riflettere. E se non rifletti capisce che hai scarse capacità di concentrazione. E allora ti mette lì in uno stanzino, tranquillo, indisturbato, senza finestre, per evitarti distrazioni di qualsiasi genere e non ti fa fretta: hai tutto il tempo che... vuole.
Lui è una forza a se stante, quasi senza volontà, ma tramanda le sue leggi attraverso i suoi apostoli, che per il bene di tutti si occupano delle masse dirigendole nella produzione, nei rapporti umani, e persino nel tempo libero.
Questi apostoli, queste emblematiche figure, tanto vicine a Lui, sono i nostri Santi: sant'Agnelli, san Pirelli, san Costa... san Giovanni Borghi, san Marzotto dei Filati, san Felice Riva di Vallesusa, martire.
Il nostro lavoro, i nostri affetti, la nostra vita insomma, la nostra condizione, tutto dipende da loro. Ringraziamo.
Copia testo
  • Guarda il video di "Lui"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più