Chiama Le Guardie (deal) Testo

Testo Chiama Le Guardie (deal)

Inserito il 15 Luglio 2008
Amici, le anticipazioni della quarta puntata
Scarica la suoneria di Chiama Le Guardie (deal)!
Guarda il video di "Chiama Le Guardie (deal)"

Tra il caldo dell asfalto mo senti deal pacino
che vola piu in alto degli aerei a fiumicino
vieni a vedere certe sere da vicino
mettiti a sedere tu qui fa tirocinio
con il mio click giro fino a notte tarda
aspiro erbe dall' olanda e deliro
ho gli occhi come un panda affilo la paletta
non mi fermo cio fretta via come una saetta
dalla stretta de mano se capisce
chi è un omo vero e chi te tradisce
fumo merce in strada co saga er secco
è tempo de paga i conti non li stecco
me becco in vista con l'altri e stamo fatti
tra macelli e cortelli a scatti e quanti istanti
infiniti davanti a volanti e detriti imbottiti
co tanti pacchetti nei vestiti!

bella ciro rap core ti smonta gli stereo
si dalle scuole in condotta cio zero
roma sud tira su il dinero come puo
bella trut bella pure blod blod
io in testa cio due chiodi fissi
e se voglio il sole c' è l eclissi
emettono dei suoni diversi
sguardi versi e misteri di cieli sommersi
mezzi vuoti colmati dai soldi che riscuoti
RM terremoti chi sgara labbra chiuse con la sparachiodi
noti uomini maligni hanno ordigni inesplosi
se spigni nei menigniti pesano le dosi
assaggia metti il dito la merce gia pronta
deal pacino pe zero in condotta
giu pe strada cè chi conta ma non parla deve dalla
pe resta a galla
sul mio tavolo cè il diavolo che balla
come una lurida troia che fa la putida ma poi si spoglia
tu no intiende che sta puttana ce vole stende
lei ce la da ma poi se la riprende!

Scarica la suoneria di Chiama Le Guardie (deal)!
Lascia un commento
   

Le Ultime News

Sei appassionato di cucina? Ecco qualche consiglio per te

Links