Vedo Il Buio Testo

Testo Vedo Il Buio

Muse, a luglio si esibiranno al Rock In Roma
Scarica la suoneria di Vedo Il Buio!
Guarda il video di "Vedo Il Buio"

Adesso chiudo gli occhi. ormai l'ora è scoccata.
vedo dentro il buio la mia anima sconosciuta. oggetto dei miei pensieri,
e delle mie riflessioni, il corpo è scomparso e allora il via a nuove emozioni,
sensazioni, brividi che si confondono. che si trasformano, dentro
questa immagine che sto creando.
circondato da rumori e suoni.
ora zero amore, zero dolori.
in questo istante la realtà mi risulta irreale.
viaggio con la mia musica, sono ciò di che c'è di
irrazionale, nei tuoi pensieri, nei tuoi sentimenti.
l'estremità che può raggiungere.
-sta intorno a me e nessun problema.
libero, libero, da qualsiasi sistema.-
fai quello che sei, non fingere mai.
spazia con la mente, sogna quanto vuoi.
incidi la tua anima. scrivi nel tuo cuore.
gurda dentro il buio per ore ore e ore.

io vedo il buio dentro me,
io vedo il buio intorno a me.

il bello è che nel buio tu non sai cosa
succede, osservalo in mia compagnia
e ritroverai la fede.
a volte le parole non ti bastano a spiegare
il sentimento che si prova quando vedi il buio
come una luce nuova.
risolvo con l'astratto i miei problemi del reale.
se anche tu guardassi dalla mia visuale
provare per credere, trovare una motivazione per cui combattere,
ma sopratutto vincere amarezze, sbagli con difficoltà.
chiudi gli occhi e osserva il colore dell'immensità,
non lasciare che la timidezza ponga troppi limiti
ai tuoi sentimenti, troppi giorni spenti.
dedica speciale e per la più speciale perchè
quanto tale da speciale devo amare.
oscurità, solo oscurità, storia di un monotono che
rappresenterà e quello che si spera che duri tutto
per la vita intera.
per i miei fratelli, per i miei amici,
ovunque vedo il buio fra pensieri e sacrifici.

io vedo il buio dentro me.
io vedo il buio intorno a me.

rifugo la luce, sempre all'erta, predatore, luci fuggo
confinato in una dimensione fra insensato e tutto ciò che accade intorno
è diabolico e distorto.
buio avvolgi le mie membra per
rifocillare il corpo.
spero in un futuro solido basato sul lavoro
l'ozio non è un vizio consacrato al dio Denaro.
castelli fatti in aree senza salde fondamente destinati a
crollare dopo la prima tormenta.
vivo entro i limiti di un mondo raro
e fatto dove la morale viene sottomessa dal
misfatto. mi ritengo saturo.
per ogni mio reato è troppo forte la
luce solare per chi è avvolto dal peccato
per questo immerso nel buio dove trovo
il mio rifugio, dove mi purifico per riprendere raggio.
lascio che sarà il fulgore mi aspetta nuovamente.
sperando che la palpebra si abitui gradualmente.

io vedo il buio dentro a me.
io vedo il buio intorno a me

Scarica la suoneria di Vedo Il Buio!
Lascia un commento